IL CASTELLO DI BARBABLU’

 

TEATRO C.COCCIA - Novara
STAGIONE AUTUNNO/INVERNO 2021

Domenica 24 Ottobre 2021 ore 16.00
L’ULTIMA STANZA.
PRELUDIO AL BARBABLŮ

Musica in prima esecuzione assoluta commissionata a Claudio Scannavini
in scena: Giuditta Pascucci, Carolina Rapillo
IL CASTELLO DI BARBABLU’
Musica di Béla Bartók

Coccia Barbablu Mastroni
Orchestrazione per organico orchestrale ridotto
di Paola Magnanini
e Salvatore Passantino (Accademia AMO)
Barbablů -  Andrea Mastroni, basso
Judith Mary - Elizabeth Williams, soprano
Direttore Marco Alibrando
Regia Deda Cristina Colonna
Scene e costumi Matteo Capobianco
Orchestra del Teatro Coccia
Coproduzione Fondazione Teatro Coccia
e Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi

la prima si č tenuta:
Sabato 23 Ottobre 2021 ore 20.30


PROGRAMMA e NOTE :

Note del Teatro Coccia: Viaggio nel Mondo di Barbablů e Barbablů tra realtŕ e finzione

Da Martedě 19 Ottobre le iniziative per avvicinarsi all’opera di Bartňk in scena il 23 e 24 Ottobre.
Dopo Le Ore delle Spose l’opera da camera scritta da Claudio Scannavini, con la regia di Deda Cristina Colonna, che lo scorso fine settimana a Casa Bossi ha introdotto il pubblico nelle atmosfere e nella storia de Il Castello di Barbablů, il Teatro Coccia di Novara propone due iniziative di avvicinamento e approfondimento dell’opera. Un allestimento inedito, concepito per nuovo organico orchestrale a 23 elementi, con orchestrazione a cura degli studenti di Accademia AMO, Paola Magnanini e Salvatore Passantino. E in scena due debutti importanti: nel ruolo del Principe Barbablů Andrea Mastroni, basso acclamato da critica e pubblico, impegnato in numerosi ruoli nei maggiori teatri del mondo e in quello di Judith il soprano statunitense Mary Elizabeth Williams.
L’opera sarŕ diretta da Marco Alibrando, la regia č firmata da Deda Cristina Colonna e le scene e i costumi da Matteo Capobianco.
Il sodalizio Colonna - Capobianco torna dopo l’esperienza de L’Ora delle Spose di Claudio Scannavini, che ha segnato un vero e proprio ingresso all’interno dell’opera di Bartok.
Il Castello di Barbablů sarŕ presentata nella lingua originale del compositore.
Ad introdurre il pubblico nel mondo di Bartók un nuovo preludio scritto da Claudio Scannavini, che vede ancora protagoniste Carolina Rapillo e Giuditta Pascucci.


Visita il !
Donate un sostegno alle attivitŕ di CONCERTODAUTUNNO
 


Seguono immagini della serata:


 

Uso dello SLIDER
1) freccia a destra o a sinistra per scorrere
2) cliccare sul pallino per avanzare di una foto

 

Coccia Barbablu Mastroni
 


INTRODUZIONE ALLA VISIONE DELL'OPERA


Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
Deda Cristina Colonna illustra la traduzione ritmica del testo che sarŕ proiettata

Coccia Barbablu Mastroni


DOPO L’ULTIMA STANZA, PRELUDIO A BARBABLŮ
Musica di Claudio Scannavini
Giuditta Pascucci, Carolina Rapillo


Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni



IL CASTELLO DI BARBABLU’
Musica di Béla Bartók
Orchestrazione per organico orchestrale ridotto
Paola Magnanini
e Salvatore Passantino (Accademia AMO)
Barbablů Andrea Mastroni, basso
Judith Mary Elizabeth Williams, soprano
Orchestra del Teatro Coccia
Direttore Marco Alibrando
Regia Deda Cristina Colonna
Scene e costumi Matteo Capobianco


Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
PRIMA STANZA La camera della tortura

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
SECONDA STANZA L'armeria

Coccia Barbablu Mastroni
TERZA STANZA Il tesoro
QUARTA STANZA Il giardino

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
QUINTA STANZA Il regno (il teatro si illumina)

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
SESTA STANZA Il lago di lacrime

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
SETTIMA STANZA Le altre mogli
- mattino
- in mezzo al giorno
- sera
- ,,, e Judith (la notte)

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
e dopo Judith ... solo LA NOTTE

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni


Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni


Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto l'autore Claudio Scannavini con il regista Mirco Michelon

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto l'autore Claudio Scannavini con Mario Mainino

Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto la regista Deda Cristina Colonna con Mario Mainino

Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto il direttore Marco Aliprando con Mario Mainino

Coccia Barbablu Mastroni

Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto il protagonista Andrea Mastroni (Barbablů-basso) con Mario Mainino

Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto il tenore Lorenzo Decaro (tra il pubblico) con Mario Mainino

Coccia Barbablu Mastroni
Nella foto il protagonista Andrea Mastroni (Barbablů-basso)
 

Coccia Barbablu Mastroni
La musica č finita ...
... le scene se ne vanno!

Coccia Barbablu Mastroni
prossimo appuntamento con la musica sinfonica

Coccia Barbablu Mastroni
prossimo appuntamento con l'opera da camera

 

 

Note:

Le foto sono scattate con:
Panasonic LUMIX FZ1000
20 Megapixel, Zoom 42X, 1600-3200 ISO, LCD ad Angolazione Variabile e rigorosamente non hanno subito nessuna post elaborazione.


MI RACCOMANDO, COPIA PURE QUELLO CHE VUOI
MA CITA DA DOVE LO HAI PRELEVATO, se vuoi delle foto a piů alta risoluzione segui la procedura, Grazie

1) scorrere la pagina del fotoservizio
2) scegliere la foto che interessa
3) tasto destro sulla foto-> copia URL immagine -> non succede nulla ma se lo copia in memoria
4) in una email tasto destro e incolla -> cosi si incolla l'URL
5) inviare al sito
@

6) ... fare una donazione, o no ?
7) citare copyright  by www.concertodautunno.it


1) scroll the fotoservizio page
2) choose the photo you are interested
3) right click on photo-> Copy Image URL -> nothing happens but it's copy in memory
4) in an email right click Paste -> so you paste the URL
5) submit to the site
@
6) ... make a donation, or not?

7) mention copyright by www.concertodautunno.it


 
 


 
   

Servizio fotografico di Mario Mainino

 

 

 

Realizzazione pagina web di Mario Mainino

 

torna alla pagina precedentemente consultata

www.concertodautunno.it
sito per i musicisti e gli amanti della musica classica, dell'opera lirica e del teatro a cura di
Mario
da Vigevano

 
 

Copyright © Mario Mainino Vigevano PV Agg.del 25/10/2021
Copia quello che vuoi, ma per favore cita da dove lo hai preso !!